Blog & Journal

0

Pro suggerimenti su come sviluppare colla per ping-pong basata su COV

kuraraypovalit February 28, 2021

Il divieto ITTF di colle a base di COV per motivi di salute, ha portato al (presumibilmente) divieto involontario anche di normali colle da ping-pong. Per questo motivo, la maggior parte dei produttori ha smesso di produrre tutti i prodotti a base di COV e in genere sta cambiando con adesivi a base d’acqua. Agli occhi di molti, queste nuove colle sono più difficili da utilizzare, non offrono alcuni degli stessi vantaggi e sono significativamente più costose. Il principale positivo del proprio adesivo a base d’acqua è il fatto che sono più sicuri da usare, anche se questo può essere importante, un’attenta gestione delle colle a base di COV (PVA) rende anche relativamente sicura e poche ragioni per smettere di usarle. Questo libro illustrerà come creare la colla da ping-pong basata sui COV dai prodotti disponibili, con prestazioni correlate al nome delle colle a base di COV del marchio che non vengono prodotte raramente. Questa guida non è solo una raccomandazione per continuare a utilizzare queste colle, ma offre alle persone la possibilità di continuare a utilizzare la tecnologia.

Alcuni avvertimenti prima di entrare in questa guida:

1. In base alle nuove regole ITTF, le colle a base di COV (Selvol) sono attualmente illegali da utilizzare per eventi ITTF e la maggior parte delle associazioni e club nazionali hanno le stesse regole e alcuni test potrebbero essere effettuati per queste sostanze. Anche se “mandando in onda” il pipistrello è stato incollato per un paio di giorni, potrebbe far evaporare la maggior parte del COV, c’è comunque il rischio che il tuo pipistrello sia considerato illegale. Quindi attenzione!

2. La maggior parte delle colle da ping pong a base di COV contengono composti pericolosi e velenosi, quindi il contatto con un adesivo o la respirazione dei vapori costituisce un rischio per la salute. Tuttavia, queste colle sono progettate per decine di anni da giocatori di tutto il mondo, quindi se maneggiate con cura all’interno di un’area ben ventilata, il rischio è piuttosto basso.

Colle a base di COV:

Considerando che il divieto di ogni ping-pong basato su COV incolla attraverso ITTF, la maggior parte dei produttori ha smesso di produrli. Il divieto era incentrato sulla tecnologia “Speed ​​Glue” basata sul VOC (che quasi tutti i migliori giocatori usano), in quanto forniscono molti più vapori e quindi rappresentano una minaccia molto più significativa per la salute. Dal momento che il divieto e i conseguenti test per i COV per riconoscere la loro presenza, non sono in grado di distinguere tra la colla rapida e la colla normale, entrambi i tipi di colla sono effettivamente vietati.

Sebbene ci sia una grande varietà di colle a base d’acqua in giro, molti pensano che siano sicuramente convenint con cui lavorare, né sono veloci da usare o forse altrettanto efficaci. La colla a base di COV ha dato alla gomma una breve, una forma insignificante di primer, che aumenta un po ‘le loro prestazioni, anche se non tutti trovano tale effetto evidente. Questo è molto più evidente (ed efficace) sulle gomme cinesi a spugna dura di quanto non lo sia spesso sulla maggior parte delle gomme euro / giapponesi. Le colle a base di acqua sono spesso attualmente più costose, anche se questo è più plausibile dal momento che sono un nuovo prodotto e, naturalmente, i prezzi probabilmente inizieranno una famiglia alla fine.

Per maggiori dettagli sul alcol polivinilico, visitare il sito Web kuraray-poval.com.

Biografia dell’autore:

Elie scrive per kuraray-poval.com e ha sei anni di esperienza nella scrittura di argomenti tra cui la polimerizzazione e adesivi di livello industriale.

Leave a Comment

Login to your account

Can't remember your Password ?

Register for this site!